L'arrivo di Lanzichenecco

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'arrivo di Lanzichenecco

Messaggio  Lanzichenecco il Mer Feb 03, 2016 2:26 pm

Dopo aver viaggiato comodamente per qualche giorno Mario giunse alle porte dell'Abbazia.

Lo aveva mandato lì Padre Guglielmo, suo concittadino, per ricevere gli insegnamenti che gli sarebbero serviti per il futuro.

Educatamente bussò al portone e si mise ad aspettare una risposta.

_________________
avatar
Lanzichenecco
Visitatore
Visitatore

Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 03.02.16
Località nei RR : Livorno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'arrivo di Lanzichenecco

Messaggio  ubertusdecasalis il Mer Feb 03, 2016 3:53 pm

Ubertus stava accovacciato vicino al portone, leggendo il primo libro delle Virtú per il suo corso di teologia, quando sentí bussare, e preso di soprassalto balzó in piedi e a causa dello spavento, riifiní a terra piantando il sedere sul selciato...........dopo essersi riavuto da quell'incidente, andó alla porta e aprí la finestrella per vedere chi fosse e disse:

Ohibó!...........buongiorno.........io sono Ubertus, novizio incaricato della porta, in che posso esserle utile?

poi attese la risposta.......
avatar
ubertusdecasalis
Professore
Professore

Messaggi : 257
Data d'iscrizione : 19.01.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'arrivo di Lanzichenecco

Messaggio  Lanzichenecco il Mer Feb 03, 2016 4:56 pm

Saluti Fratello Ubertus, sono Mario Lucio Cardinali detto Lanzichenecco. Vengo da Livorno a seguito delle indicazioni che mi ha dato Padre Guglielmo Corleone per seguire i vari corsi che mi portino al sacerdozio se l'Altissimo, sempre sia lodato, lo vorrà.

Rispose l'uomo.

_________________
avatar
Lanzichenecco
Visitatore
Visitatore

Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 03.02.16
Località nei RR : Livorno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'arrivo di Lanzichenecco

Messaggio  ubertusdecasalis il Mer Feb 03, 2016 5:07 pm

Salute a voi Mario Lucio Cardinali detto Lanzichenecco, mi rallegro per voi che vogliate seguire la via dell'Altissimo, questa é sicuramente cosa bona et justa, come bonum et justus é che voi lasciate le vostre armiglierie nel nostro deposito delli armamenti et cose atte alla guerra quando avrete fatto tornate qui, nel caso usciate, le potrete riprendere poi
avatar
ubertusdecasalis
Professore
Professore

Messaggi : 257
Data d'iscrizione : 19.01.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'arrivo di Lanzichenecco

Messaggio  Lanzichenecco il Mer Feb 03, 2016 7:07 pm

Bene, vi ringrazio. Ho con me solo il bastone da viaggio. Lo porto e torno subito.

Mario andò e lasciò il bastone. Poi tornò dall'uomo che lo attendeva.

_________________
avatar
Lanzichenecco
Visitatore
Visitatore

Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 03.02.16
Località nei RR : Livorno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'arrivo di Lanzichenecco

Messaggio  ubertusdecasalis il Mer Feb 03, 2016 8:44 pm

vi ringrazio di cuore, ora, mentre avviso il capo portiere di venire ad aprirvi, perché non sedete su quella panca li vicino? nell'attesa vi lascio qualcosa da leggere e qualche indicazione

Ubertus si frugó nelle tasche ed estrasse alcuni fogli che passó attraverso la finestrella dicendo:

"Eccovi una piantina per potervi muovere con più agilità all'interno dell'Abbazia e un Elenco del Capitolo Generale e dell'Intendenza dell'Abbazia. Del resto, vi chiedo di comportarvi sempre educatamente. Sono certo che rispetterete le regole, ma è mio dovere ricordarlo ai nuovi arrivati.
E' molto importante sapere chi potrete trovare all'interno della Abbazia, l'Abate è la carica massima, ed al di sotto vi è una gerarchia che ospita Oblati, che dovrete chiamare Fratello o Sorella, oppure i Monaci, che dovrete chiamare Padre o Madre. 
E' importante distinguere oblati dai monaci, sono due condizioni differenti l'una dall'altra.
All'interno di un ordine religioso, l'oblato è l'equivalente del diacono, mentre il monaco del sacerdote. E' tutto chiaro fin qui?"
avatar
ubertusdecasalis
Professore
Professore

Messaggi : 257
Data d'iscrizione : 19.01.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'arrivo di Lanzichenecco

Messaggio  Lanzichenecco il Mer Feb 03, 2016 9:27 pm

Tutto chiaro. Vi ringrazio per la spiegazione e vi assicuro che non mi farò notare in maniera spiacevole.

Non ho problemi ad attendere, sopratutto ora che mi avete lasciato delle letture in cui immergermi.


Detto ciò si mise compositamente seduto ad aspettare.

_________________
avatar
Lanzichenecco
Visitatore
Visitatore

Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 03.02.16
Località nei RR : Livorno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'arrivo di Lanzichenecco

Messaggio  ubertusdecasalis il Gio Feb 04, 2016 9:47 am

Ubertus chiuse la finestrella ed andó dal capo portiere.................tornando dopo poco con le chiavi e riaperta la finestrella disse:

spero che le letture siano state interessanti, ora vi apro e poi vi mostreró la vostra cella

detto questo aprí il portone e fece entrare l'uomo, accompagnandolo poi per i corridoi dell'abbazia fino alla cella
avatar
ubertusdecasalis
Professore
Professore

Messaggi : 257
Data d'iscrizione : 19.01.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'arrivo di Lanzichenecco

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum