Arrivo di Potus

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Arrivo di Potus

Messaggio  Potus il Mar Mag 02, 2017 6:50 pm

Le ombre si allungavano sempre di più man mano che il sole calava all'orizzonte. I cinque cavalieri si fermarono davanti alla porta dell'abbazia e l'uomo che viaggiava al centro del piccolo gruppetto scese lentamente da cavallo, si stiracchiò la schiena e si passò le mani lungo le vesti per levare la polvere che si era posata durante il viaggio.
Prese la sacca legata all'animale, la mise sulle spalle e consegnò le redini del cavallo al cavaliere che gli stava vicino, questo dopo averle afferrate gli parlò con fare cortese


"è sicuro di voler stare da solo nei prossimi giorni Mio Signore? uno di noi potrebbe chiedere alloggio in una cella vicino alla vostra"

Il conte gli sorrise ma lo fermò con un gesto della mano

"non ti preoccupare, qua sono al sicuro e poi chi vuoi che faccia caso a un vecchio come me, passerò le mie giornate a meditare e pregare, voi prendete vitto e alloggio in una delle taverne della città, quando sarà ora di tornare a casa vi farò venire a chiamare"

Si allontanò dai suoi uomini e si diresse a passo sicuro verso la grande porta d'ingresso, alzò lo sguardo e osservò le mura che circondavano il grande edifico, poi sollevò la mano e busso sul vecchio portone dell'abbazia.
avatar
Potus
Visitatore
Visitatore

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 02.05.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Potus

Messaggio  Pamelita il Mar Mag 02, 2017 7:04 pm

Le giornate si erano allungate, tanto che le piaceva attardarsi dopo la recita della Compieta a guardare Fiocco giocare nel giardino antisante il chiostro, si sedeva sulla panca di pietra e lasciava correre i pensieri godendosi la pace di quel luogo sacro.
Stava lanciano una palla fatta di stracci, al suo amico peloso quando udì in lontananza un rumore sempre piu forte, sembravano cavalli, forse qualcuno si stava avvicinando all' abbazia rimase quindi in ascolto e dopo poco infatti sentì il rumore di del battente del portone di ingresso.

Raccolse tra le braccia Fiocco e si avvicinò all'uscio dicendo a voce alta " chi bussa ?"
avatar
Pamelita
Priore
Priore

Messaggi : 5262
Data d'iscrizione : 28.08.12
Località nei RR : Pavia ( ducato di Milano)-Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Milano-Vescovo di Pavia.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Potus

Messaggio  Potus il Mar Mag 02, 2017 7:53 pm

sentire una voce femminile lo colse impreparato e cercò di rispondere in maniera più normale possibile scandendo bene le parole

"sono il Conte Alemanno III Carroz, partito qualche giorno fa da Genova, mi scuso per l'ora, ma il viaggio e stato lungo e il maltempo non ci ha dato tregua un attimo, rallentandoci la marcia, chiedo il permesso di poter entrare all'interno dell'abbazia, e se fosse possibile anche mettere nello stomaco qualche cosa di caldo"
avatar
Potus
Visitatore
Visitatore

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 02.05.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Potus

Messaggio  Pamelita il Mar Mag 02, 2017 8:25 pm

Restando dietro il portone, continuò a parlare con il visitatore:

Conte, questo è un luogo di pace, e capirete che non è possibile accedervi con armi. Quindi se ne avete con voi dovete riporle,nel deposito armi, che trovate qui vicino all'ingresso, poi tornate qui da me e vi aprirò la porta.
avatar
Pamelita
Priore
Priore

Messaggi : 5262
Data d'iscrizione : 28.08.12
Località nei RR : Pavia ( ducato di Milano)-Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Milano-Vescovo di Pavia.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Potus

Messaggio  Potus il Mar Mag 02, 2017 8:51 pm

"Proprio perché so che questo è un luogo di pace ho lasciato le mie armi ai cavalieri che mi hanno scortato fino a qua, le armi le indosso solo quando sono in guerra, e non è questo il caso ve lo assicuro dama"
avatar
Potus
Visitatore
Visitatore

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 02.05.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Potus

Messaggio  Pamelita il Mar Mag 02, 2017 9:09 pm

Sorrise sentendosi chiamare dama e dopo aver aperto il pesante portone lo fece entrare:

"Buonasera Conte , io sono Madre Pamelita, Definitore Generale di questa abbazia,"
" vi prego entrate e accomodatevi su quella panca."


Gli diede anche alcune informazioni che potevano essere utili all'interno dell'Abbazia:

"Eccovi una piantina per potervi muovere con più agilità all'interno dell'Abbazia e un Elenco del Capitolo Generale e dell'Intendenza dell'Abbazia. Del resto, vi chiedo di comportarvi sempre educatamente. Sono certo che rispetterete le regole, ma è mio dovere ricordarlo ai nuovi arrivati.
E' molto importante sapere chi potrete trovare all'interno della Abbazia, l'Abate è la carica massima, ed al di sotto vi è una gerarchia che ospita Oblati, che dovrete chiamare Fratello o Sorella, oppure i Monaci, che dovrete chiamare Padre o Madre.
E' importante distinguere oblati dai monaci, sono due condizioni differenti l'una dall'altra.
All'interno di un ordine religioso, l'oblato è l'equivalente del diacono, mentre il monaco del sacerdote. E' tutto chiaro fin qui?"


Gli sorrise, attendendo una sua risposta.
avatar
Pamelita
Priore
Priore

Messaggi : 5262
Data d'iscrizione : 28.08.12
Località nei RR : Pavia ( ducato di Milano)-Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Milano-Vescovo di Pavia.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Potus

Messaggio  Potus il Mer Mag 03, 2017 6:07 am

"buonasera a voi Madre Pamelita"

disse il conte varcando il portone. Rimase ad ascoltare con attenzione tutto ciò che la donna gli disse e dopo aver preso la piantina e messa nella sacca da viaggio rispose

"nessun problema per le regole, sarà mia premura tenere un profilo defilato, ho bisogno di riposo e di un posto tranquillo dove riflettere, in oltre vorrei, se fosse possibile, avere accesso ad alcuni vecchi libri di botanica e ingegneria, alcune mie fonti mi hanno accennato alla possibilità di trovarli nei vostri scaffali"

estrasse dalla sacca un borsello in cuoio e porgendolo verso la Madre disse

"questa è una piccola donazione all'abbazia, e se ho ben capito la divisione dei ruoli li sto dando a chi si occupa dell'amministrazione di questo posto.
Ora non vorrei risultare maleducato ma sono davvero affamato e inizio ad accusare l'umidità della sera"
avatar
Potus
Visitatore
Visitatore

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 02.05.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Potus

Messaggio  Pamelita il Mer Mag 03, 2017 9:54 pm

Ascoltò con attenzione le parole dell'uomo che aveva di fronte.
La nostra biblioteca è ben fornita e negli opifici potrete trovare anche altre cose interessanti.
Di certo in questo luogo sacro troverete la pace e il riposo che cercate.
Perfetto, ora vi condurrò alla vostra cella dove troverete un foglietto con tutte istruzioni per orizzontarvi in abbazia
Ora seguitemi prego..


E si avviò verso il corridoio della celle...
avatar
Pamelita
Priore
Priore

Messaggi : 5262
Data d'iscrizione : 28.08.12
Località nei RR : Pavia ( ducato di Milano)-Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Milano-Vescovo di Pavia.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Potus

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum