Arrimo mattiadoria

Andare in basso

Arrimo mattiadoria

Messaggio  mattiadoria il Mer Gen 24, 2018 9:28 pm

era tarda sera quando Mattia arrivò dopo un estenuante viaggio all'abazzia di Fornovo. Era partito da Massa, sua città natale e si era recato li per intraprendere un nuovo cammino.
Arrivato dinanzi al portone bussò con forza e disse

Sono mattia Dondi de Falconieri, conosciuto  come mattiadoria e vengo qui perchè ho intenzione di studiare per diventare presbitero!
detto ciò con un tono abbastanza alt òaffinchè anche chi era aldilà del portone potesse sentire, attese una risposta e nel mentre si avvolse in un mantello blu per ripararsi dal freddo

mattiadoria
Visitatore
Visitatore

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 24.01.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Arrimo mattiadoria

Messaggio  Marzia_ il Mer Gen 24, 2018 10:06 pm

Si stava recando alla sua cella per il riposo notturno quando sentì una voce maschile gridava oltre la porta e qualcuno che bussava.

Chi bussa? - chiese.
avatar
Marzia_
Capo Portiere
Capo Portiere

Messaggi : 2284
Data d'iscrizione : 20.03.11
Località nei RR : Parma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Arrimo mattiadoria

Messaggio  mattiadoria il Gio Gen 25, 2018 1:13 pm

dopo qualche minuto Mattia sentì una voce. Con più forza, ma sforzandosi di non urlare rispose
"Sono Mattia Dondi de Falconieri! Sono qui con l'intenzione di studiare per diventare presbitero."
e attese la risposta sistemandosi il mantello che gli era scivolato di lato.

mattiadoria
Visitatore
Visitatore

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 24.01.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Arrimo mattiadoria

Messaggio  Marzia_ il Gio Gen 25, 2018 5:28 pm

Restando dietro il portone, continuò a parlare con il messere:

Figliolo, questo è un luogo di pace, e non si può entrare con le armi. Dovete riporle, se ne avete con voi, nel deposito armi, che trovate qui vicino all'ingresso, poi tornate qui da me e vi aprirò la porta.
avatar
Marzia_
Capo Portiere
Capo Portiere

Messaggi : 2284
Data d'iscrizione : 20.03.11
Località nei RR : Parma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Arrimo mattiadoria

Messaggio  mattiadoria il Gio Gen 25, 2018 6:28 pm

Mattia con molta attenzione ascoltò la voce che veniva da dietro il portone, e aprendo il mantello come per mostrare alla persona dietro al portone disse
Non porto armi con me! sono venuto solo con ciò gli abiti che indosso
Sotto il mantello Blu Mattia aveva solo degli umili abiti di colore azzurro e nulla che potesse assomigliare ad un arma

mattiadoria
Visitatore
Visitatore

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 24.01.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Arrimo mattiadoria

Messaggio  Marzia_ il Gio Gen 25, 2018 6:45 pm

Sorella Maria Grazia, dato che il messere non portava armi, aprì il portone e lo lasciò entrare.

Benvenuto a Fornovo Figliolo. Prego, accomodatevi su questa panca.
Sono Sorella Maria Grazia Montmorency, Oblata e Professoressa di questa Abbazia.


Gli diede alcune informazioni che potevano essere utili all'interno dell'Abbazia:

Eccovi una piantina per potervi muovere con più agilità all'interno dell'Abbazia e un Elenco del Capitolo Generale e dell'Intendenza.
Vi chiedo di comportarvi sempre educatamente. Sono certa che rispetterete le regole, ma è mio dovere ricordarlo ai nuovi arrivati.
E' molto importante sapere chi potrete trovare all'interno di questo luogo, l'Abate è la carica massima, ed al di sotto vi è una gerarchia che ospita Oblati, come me, che dovrete chiamare Fratello o Sorella, oppure i Monaci, che dovrete chiamare Padre o Madre. E' importante distinguere oblati dai monaci, sono due condizioni differenti l'una dall'altra. All'interno di un ordine religioso, l'oblato è l'equivalente del diacono, mentre il monaco del sacerdote.

E' tutto chiaro fin qui?


Gli sorrise, attendendo una risposta.
avatar
Marzia_
Capo Portiere
Capo Portiere

Messaggi : 2284
Data d'iscrizione : 20.03.11
Località nei RR : Parma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Arrimo mattiadoria

Messaggio  mattiadoria il Ven Gen 26, 2018 10:31 am

Mattia entrò passando dal pesante portone di legno seguendo Sorella  Maria Grazia Montmorency, e si accomodò sulla panca che gli venne indicata.

Grazie mille Sorella disse dopo essersi seduto, e si mise in ascolto con molta attenzione.
Dopo aver visionato la cartina e aver letto l'elenco che gli era stato fornito si rivolse nuovamente verso Sorella  Maria Grazia Montmorency

Sorella, grazie per le esaurienti spiegazioni. Fino a qui mi è tutto chiaro

mattiadoria
Visitatore
Visitatore

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 24.01.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Arrimo mattiadoria

Messaggio  Marzia_ il Ven Gen 26, 2018 6:17 pm

Sorella Maria Grazia sorrise al messere:

Molto bene figliolo! Ora, se vi è tutto chiaro, vi consegnerò le chiavi della vostra cella. Poi, una volta arrivati alla cella, potrete fare un giro e visitare l'abbazia, quando vi sarete sistemato e riposato. Spero che vi troviate a vostro agio in questo luogo santo.
Ecco, la chiave della vostra cella figliolo,
- disse sorella Maria Grazia porgendogli le chiavi

Sorella Maria Grazia gli indicò il corridoio e l'accompagnò alla cella preparata per lui.
avatar
Marzia_
Capo Portiere
Capo Portiere

Messaggi : 2284
Data d'iscrizione : 20.03.11
Località nei RR : Parma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Arrimo mattiadoria

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum