Arrivo di Rapolina in Abbazia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Arrivo di Rapolina in Abbazia

Messaggio  rapolina il Gio Lug 24, 2014 2:00 pm

La piccola Rapolina giunse di fronte alla grande Porta. Timorosa bussò aspettando che qualcuno venisse ad aprirle...
TOC - TOC

rapolina
Studente
Studente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 21.07.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Rapolina in Abbazia

Messaggio  Leonardo.de.chenot il Gio Lug 24, 2014 2:04 pm

Fratello Leonardo si stava dirigendo verso la sua cella quando suntì bussare...
Avvicinandosi alla porta, disse:

- Chi bussa a queste sante mura?


_________________
avatar
Leonardo.de.chenot
Professore
Professore

Messaggi : 1959
Data d'iscrizione : 21.03.13
Località nei RR : Pavia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Rapolina in Abbazia

Messaggio  rapolina il Gio Lug 24, 2014 2:31 pm

Rapolina ascoltò tremante le parole pronunciate dietro la grande porta, esitò un attimo e poi rispose:
- Mi chiamo Rapolina di Pontecorvo e giungo in questo santo luogo affinchè possa prepararmi a dovere per ricevere il sacramento del Battesimo

rapolina
Studente
Studente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 21.07.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Rapolina in Abbazia

Messaggio  Leonardo.de.chenot il Gio Lug 24, 2014 4:48 pm

Dopo aver ascoltato attentamente, l'oblato rispose.

- Madonna, prima di potervi far accedere in questo santo luogo, devo chiedervi se avete armi con voi e, se sì, di riporle nel deposito armi.

_________________
avatar
Leonardo.de.chenot
Professore
Professore

Messaggi : 1959
Data d'iscrizione : 21.03.13
Località nei RR : Pavia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Rapolina in Abbazia

Messaggio  rapolina il Gio Lug 24, 2014 4:52 pm

Rapolina rispose alla voce "No, signore, non porto armi con me"

rapolina
Studente
Studente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 21.07.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Rapolina in Abbazia

Messaggio  Leonardo.de.chenot il Gio Lug 24, 2014 7:43 pm

Fratello Leonardo Manfredi avendo udito che la visitatrice non portava armi con sé, aprì il portone e la fece entrare.

- Benvenuta in questa venerata Abbazia.

Sorrise.

- Prego accomodatevi su questa panca, io sono fratello Leonardo Manfredi, un oblato di quest'abbazia. Tenete, questa è una piantina dell'Abbazia che vi sarà utile per tutto il periodo del vostro soggiorno in questo luogo santo.

L'oblato  disse alcune parole di spiegazione, utili per chi entrava.

- Vi chiedo di comportarvi sempre educatamente. Sono certo che rispetterete le regole, ma è mio dovere ricordarlo ai nuovi arrivati.
E' molto importante sapere chi potrete trovare all'interno della Abbazia, l'Abate è la carica massima, ed al dì sotto vi è una gerarchia che ospita Oblati, che dovrete chiamare Fratello o Sorella, oppure i Monaci, che dovrete chiamare Padre o Madre.
E' importante distinguere oblati dai monaci, sono due condizioni differenti l'una dall'altra.
All'interno di un ordine religioso, l'oblato è l'equivalente del diacono, mentre il monaco del sacerdote.


Aveva terminato, sorrise.

- Spero vi sia tutto chiaro fino a qui.

_________________
avatar
Leonardo.de.chenot
Professore
Professore

Messaggi : 1959
Data d'iscrizione : 21.03.13
Località nei RR : Pavia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Rapolina in Abbazia

Messaggio  rapolina il Gio Lug 24, 2014 8:23 pm

Dopo avere varcato la grande Porta ed essersi accomodata sulla panca, Rapolina stette in silenzio per ascoltare con attenzione le indicazioni di Fratello Leonardo Manfredi. L'oblato le consegnò la preziosa piantina dell'Abbazia, il venerato luogo.
Rapolina capì che l'educazione era la base essenziale per potere soggiornare tra le sante mura. Dopo avere chiarito la differenza tra oblato e monaco, Fratello Leonardo fu altrettanto chiaro nella spiegazione della carica massima del luogo santo, l'abate.

- Fratello, siete stato molto chiaro. Custodirò scrupolosamente la mappa che mi avete dato in consegna e mi atterrò alle indicazioni che mi avete fornito

rapolina
Studente
Studente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 21.07.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Rapolina in Abbazia

Messaggio  Leonardo.de.chenot il Ven Lug 25, 2014 6:59 am

Leonardo si rivolse di nuovo alla visitatrice.

- Bene, Madonna, se vi è tutto chiaro, vi consegnerò le chiavi della vostra cella. Poi, una volta arrivati alla cella, vi indicherò dove andare per iscrivervi ai corsi, e  potrete fare un giro e visitare l'abbazia, quando vi sarete sistemata e riposata. Vi auguro di studiare con serenità e profitto.
Ecco, vi consegno la chiave della vostra cella.


L'oblato portiere le porse le chiavi con un sorriso e le indicò il corridoio da percorrere per raggiungere la stanzetta.

_________________
avatar
Leonardo.de.chenot
Professore
Professore

Messaggi : 1959
Data d'iscrizione : 21.03.13
Località nei RR : Pavia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Rapolina in Abbazia

Messaggio  rapolina il Ven Lug 25, 2014 12:20 pm

Rapolina, dopo avere preso in consegna le chiavi dall'oblato e averlo ringraziato, lo seguì silenziosamente fino alla cella che l'avrebbe ospitata

rapolina
Studente
Studente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 21.07.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Rapolina in Abbazia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum