Arrivo di Goffredo.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Arrivo di Goffredo.

Messaggio  Goffredo. il Lun Ago 24, 2015 4:16 pm

All'Abbazia, lo aveva potuto osservare ormai da più di quindici anni, giungevano carrozze, cavalli purosangue, scorte, portantini, carretti pieni dei bauli delle nobili e ricche signore che giungevano per pregare, per nascondersi o per studiare; lui invece, Goffredo da Fornovo, l'orfano, arrivava ogni volta, di ritorno dalle sue piccole missioni impartitegli dai Monaci, in sella ad un comunissimo e poverissimo mulo con due borse assicurate ai fianchi e una sella di fortuna. Il ragazzo indossava degli abiti da viaggio come tanti e un mantello, dato il clima che si faceva stranamente più mite in quei giorni; il capo venne scoperto ad una ventina di piedi dal portone dell'Abbazia, rivelando i lunghi capelli castani e riccioli, l'espressione sempre solare ed una paio d'occhi verdi e luminosi che probabilmente erano la prima cosa da notare nel viso dell'orfano. Scese dal mulo e con la mano libera dalle briglie bussò al portone, poiché lui, che viveva lì da sempre, aveva ormai imparato che nessun monaco o oblato si sarebbe accorto del suo arrivo senza udire il consueto rumore provenire dall'entrata.


(il fatto che Goffredo viva all'Abbazia è stato concordato con l'Abate prima di scrivere, prego quindi chiunque gli apra la porta di non prenderlo come un completo sconosciuto, vive qui da circa 15 anni)
avatar
Goffredo.
Visitatore
Visitatore

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 24.08.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Goffredo.

Messaggio  Leonardo.de.chenot il Lun Ago 24, 2015 4:55 pm

Chi bussa?


Chiese nell'udir bussare, in un pomeriggio inoltrato di fine estate.

_________________
avatar
Leonardo.de.chenot
Professore
Professore

Messaggi : 1966
Data d'iscrizione : 21.03.13
Località nei RR : Pavia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Goffredo.

Messaggio  Goffredo. il Lun Ago 24, 2015 6:01 pm

-Sono Goffredo, Goffredo l'orfano-
Rispose ad alta voce mentre si caricava a tracolla la borsa che fino a poco prima aveva portato il mulo al posto suo, in attesa di poter entrare
avatar
Goffredo.
Visitatore
Visitatore

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 24.08.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Goffredo.

Messaggio  Leonardo.de.chenot il Lun Ago 24, 2015 7:06 pm

L'oblato aveva riconosciuto la voce dell'orfano.

"Oh Goffredo, prima di poter farti entrare, devi riporre le armi nel deposito armi.  Poi torna pure qui."

_________________
avatar
Leonardo.de.chenot
Professore
Professore

Messaggi : 1966
Data d'iscrizione : 21.03.13
Località nei RR : Pavia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Goffredo.

Messaggio  Goffredo. il Lun Ago 24, 2015 7:26 pm

-Ho viaggiato disarmato, Fratello-
rispose sorridendo verso la porta ancora chiusa, certo che come al solito fosse il Capo Portiere a parlargli dall'altro lato.
avatar
Goffredo.
Visitatore
Visitatore

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 24.08.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Goffredo.

Messaggio  Leonardo.de.chenot il Lun Ago 24, 2015 8:30 pm

Fratello Leonardo aprì il portone lasciando entrare l'orfano e parlò:

"Bentornato Goffredo. Prego, accomodati su questa panca al fresco."

L'oblato gli diede un promemoria delle regole all'interno dell'Abbazia:

"Eccoti una piantina per poterti muovere con più agilità all'interno dell'Abbazia e un Elenco del Capitolo Generale e dell'Intendenza. Del resto, ti chiedo di comportarti sempre educatamente. Sono certo che rispetterai le regole, ma è mio dovere ricordartelo.
E' molto importante sapere chi potrai trovare all'interno di questo luogo, l'Abate è la carica massima, ed al di sotto vi è una gerarchia che ospita Oblati, che dovrete chiamare Fratello o Sorella, oppure i Monaci, che dovrete chiamare Padre o Madre. 
E' importante distinguere oblati dai monaci, sono due condizioni differenti l'una dall'altra.
All'interno di un ordine religioso, l'oblato è l'equivalente del diacono, mentre il monaco del sacerdote. E' tutto chiaro fin qui?"


Gli sorrise, attendendo un suo commento.

_________________
avatar
Leonardo.de.chenot
Professore
Professore

Messaggi : 1966
Data d'iscrizione : 21.03.13
Località nei RR : Pavia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Goffredo.

Messaggio  Goffredo. il Lun Ago 24, 2015 8:40 pm

Mentre entrava nell'Abbazia scostò il mantello che lo infastidiva e, accogliendo il consueto invito del fratello, si sedette sulla panca. Infine annuì energicamente, facendo muovere i lunghi ricci.
-Naturalmente- rispose semplicemente, mantenendo una sorta di sorriso seppur non sapesse dire quante volte si fosse dovuto sorbire quella stessa tiritera.
avatar
Goffredo.
Visitatore
Visitatore

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 24.08.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Goffredo.

Messaggio  Leonardo.de.chenot il Lun Ago 24, 2015 9:23 pm

Molto bene figliolo, adesso seguimi così ti accompagno nella tua cella .

_________________
avatar
Leonardo.de.chenot
Professore
Professore

Messaggi : 1966
Data d'iscrizione : 21.03.13
Località nei RR : Pavia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo di Goffredo.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum