La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Leonardo.de.chenot il Ven Mag 08, 2015 6:52 am

L'Oblato recitò il Credo.

Io credo in Dio, Altissimo ed Onnipotente,
Creatore del Cielo e della Terra,
Dell'Inferno e del Paradiso,
Giudice della nostra anima nell'ora della nostra morte.

In Aristotele, suo profeta,
Il figlio di Nicomaco e Phaetis,
Inviato per insegnare la saggezza
E le leggi divine dell'Universo agli uomini smarriti.


Io credo anche in Christos,
Nato da Maria e Josef.
Egli ha votato la sua vita a mostrarci il cammino del Paradiso.
E' così che dopo aver sofferto sotto Ponzio,
Egli è morto nel martirio per salvarci.
Egli ha raggiunto il Sole dove l'attendeva Aristotele alla destra dell'Altissimo.

Io credo nell'Azione Divina;
Nella Santa Chiesa Aristotelica Romana, Una ed Indivisibile;
Nella comunione dei Santi;
Nella remissione dei peccati;
Nella Vita Eterna.

AMEN


_________________
avatar
Leonardo.de.chenot
Professore
Professore

Messaggi : 2206
Data d'iscrizione : 21.03.13
Località nei RR : Pavia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Cheyanne il Ven Mag 08, 2015 7:31 am

Terminata l'Omelia, Madre Cheyanne insieme ai suoi Confratelli, recitò il Credo:

Io credo in Dio, Altissimo ed Onnipotente,
Creatore del Cielo e della Terra,
Dell'Inferno e del Paradiso,
Giudice della nostra anima nell'ora della nostra morte.

In Aristotele, suo profeta,
Il figlio di Nicomaco e Phaetis,
Inviato per insegnare la saggezza
E le leggi divine dell'Universo agli uomini smarriti.

Io credo anche in Christos,
Nato da Maria e Josef.
Egli ha votato la sua vita a mostrarci il cammino del Paradiso.
E' così che dopo aver sofferto sotto Ponzio,
Egli è morto nel martirio per salvarci.
Egli ha raggiunto il Sole dove l'attendeva Aristotele alla destra dell'Altissimo.

Io credo nell'Azione Divina;
Nella Santa Chiesa Aristotelica Romana, Una ed Indivisibile;
Nella comunione dei Santi;
Nella remissione dei peccati;
Nella Vita Eterna.

AMEN
avatar
Cheyanne
Maestro dei Novizi
Maestro dei Novizi

Messaggi : 894
Data d'iscrizione : 10.07.14
Località nei RR : Livorno

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Samuele il Ven Mag 08, 2015 10:24 am

Dopo la bella Omelia del Cappellano, anche l'Abate si uni' ai confratelli nel recitare il Credo:

Io credo in Dio, Altissimo ed Onnipotente,
Creatore del Cielo e della Terra,
Dell'Inferno e del Paradiso,
Giudice della nostra anima nell'ora della nostra morte.

In Aristotele, suo profeta,
Il figlio di Nicomaco e Phaetis,
Inviato per insegnare la saggezza
E le leggi divine dell'Universo agli uomini smarriti.

Io credo anche in Christos,
Nato da Maria e Josef.
Egli ha votato la sua vita a mostrarci il cammino del Paradiso.
E' così che dopo aver sofferto sotto Ponzio,
Egli è morto nel martirio per salvarci.
Egli ha raggiunto il Sole dove l'attendeva Aristotele alla destra dell'Altissimo.

Io credo nell'Azione Divina;
Nella Santa Chiesa Aristotelica Romana, Una ed Indivisibile;
Nella comunione dei Santi;
Nella remissione dei peccati;
Nella Vita Eterna.

AMEN

avatar
Samuele
Abate
Abate

Messaggi : 4497
Data d'iscrizione : 19.08.12
Località nei RR : Pavia (Ducato di Milano) Cardinale Inquisitore Italico - Arcivescovo di Milano

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Pamelita il Ven Mag 08, 2015 11:13 am

Dopo aver ascoltato con attenzione l'omelia di Padre Gian madre Alexandra recitò il Credo assieme ai confratelli .



Io credo in Dio, Altissimo ed Onnipotente,
Creatore del Cielo e della Terra,
Dell'Inferno e del Paradiso,
Giudice della nostra anima nell'ora della nostra morte.

In Aristotele, suo profeta,
Il figlio di Nicomaco e Phaetis,
Inviato per insegnare la saggezza
E le leggi divine dell'Universo agli uomini smarriti.

Io credo anche in Christos,
Nato da Maria e Josef.
Egli ha votato la sua vita a mostrarci il cammino del Paradiso.
E' così che dopo aver sofferto sotto Ponzio,
Egli è morto nel martirio per salvarci.
Egli ha raggiunto il Sole dove l'attendeva Aristotele alla destra dell'Altissimo.

Io credo nell'Azione Divina;
Nella Santa Chiesa Aristotelica Romana, Una ed Indivisibile;
Nella comunione dei Santi;
Nella remissione dei peccati;
Nella Vita Eterna.

AMEN
avatar
Pamelita
Definitore Generale
Definitore Generale

Messaggi : 4775
Data d'iscrizione : 28.08.12
Località nei RR : Pavia ( ducato di Milano)-Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Milano-Vescovo di Pavia.

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Jalisse il Ven Mag 08, 2015 12:26 pm

Terminata l'Omelia, Madre Jalisse insieme ai suoi Confratelli, recitò il Credo:

Io credo in Dio, Altissimo ed Onnipotente,
Creatore del Cielo e della Terra,
Dell'Inferno e del Paradiso,
Giudice della nostra anima nell'ora della nostra morte.

In Aristotele, suo profeta,
Il figlio di Nicomaco e Phaetis,
Inviato per insegnare la saggezza
E le leggi divine dell'Universo agli uomini smarriti.

Io credo anche in Christos,
Nato da Maria e Josef.
Egli ha votato la sua vita a mostrarci il cammino del Paradiso.
E' così che dopo aver sofferto sotto Ponzio,
Egli è morto nel martirio per salvarci.
Egli ha raggiunto il Sole dove l'attendeva Aristotele alla destra dell'Altissimo.

Io credo nell'Azione Divina;
Nella Santa Chiesa Aristotelica Romana, Una ed Indivisibile;
Nella comunione dei Santi;
Nella remissione dei peccati;
Nella Vita Eterna.

AMEN

_________________


Monsignora Jalisse Borgia Hohenstaufen
Monaca Capitolare dell'Abbazia di Fornovo
Arcivescovo di Siena
Prefetto dell'Inquisizione
Decano della Facoltà di Teologia dell'Università della Repubblica di Firenze

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
avatar
Jalisse
Confessore dell'Abate
Confessore dell'Abate

Messaggi : 4270
Data d'iscrizione : 10.11.14
Località nei RR : Volterra

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  veronica_samantha il Ven Mag 08, 2015 1:06 pm


Io credo in Dio, Altissimo ed Onnipotente,
Creatore del Cielo e della Terra,
Dell'Inferno e del Paradiso,
Giudice della nostra anima nell'ora della nostra morte.

In Aristotele, suo profeta,
Il figlio di Nicomaco e Phaetis,
Inviato per insegnare la saggezza
E le leggi divine dell'Universo agli uomini smarriti.

Io credo anche in Christos,
Nato da Maria e Josef.
Egli ha votato la sua vita a mostrarci il cammino del Paradiso.
E' così che dopo aver sofferto sotto Ponzio,
Egli è morto nel martirio per salvarci.
Egli ha raggiunto il Sole dove l'attendeva Aristotele alla destra dell'Altissimo.

Io credo nell'Azione Divina;
Nella Santa Chiesa Aristotelica Romana, Una ed Indivisibile;
Nella comunione dei Santi;
Nella remissione dei peccati;
Nella Vita Eterna.

AMEN

_________________
avatar
veronica_samantha
Deceduti
Deceduti

Messaggi : 592
Data d'iscrizione : 28.12.14
Località nei RR : Repubblica Fiorentina

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Gian_galeazzo il Sab Mag 09, 2015 6:41 am

Recitato il Credo Universale, andò dietro l'altare, prese in mano il pane ed il calice di vino, che aveva versato da un'ampollina, e li consacrò, leggendo dal Messale la preghiera di consacrazione:

Così disse il Secondo Profeta:

"Quando pregherete l'Altissimo, consacrate il pane e il vino dell'amicizia, simboli del mio corpo e del mio sangue, per non dimenticare mai il mio sacrificio per voi. Inoltre rendete anche omaggio a coloro che, nella loro virtù, saranno esempio ai vostri occhi dell'amore che è dovuto a Dio. In verità, non esiste omaggio più grande a Dio che amare senza nulla chiedere in cambio."


Quindi, appoggiato il calice sull'altare, spezzò il pane e divise le due metà in tante parti, quanti erano coloro che partecipavano alla Messa, raccogliendole in una patena. Una di queste particole la intinse nel vino e la mangiò.

Quindi, chiesta a Madre Pamela la cortesia di reggere la patena, mentre lui portava in mano il calice, si posizionò insieme a lei ai piedi dell'altare per distribuire tra i fedeli il pane e il vino, segni dell'Amicizia Aristotelica.

_________________
Padre Gian Galeazzo Ferrari
Monaco Cistercense presso l'Abbazia di Fornovo
avatar
Gian_galeazzo
Prevosto
Prevosto

Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 06.01.15
Località nei RR : Modena

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  kalimero il Sab Mag 09, 2015 7:46 am

padre Kalimero arrivò a messa già iniziata ma grazie all'Altissimo riuscì ad ascoltare l'omelia del nuovo cappellano, di cui apprezzò il messaggio semplice sull'amore, dopodiché recitò il credo assieme ai confratelli e potè prendere parte con coscienza serena alla santa cena.

_________________
avatar
kalimero
Monaco Capitolare
Monaco Capitolare

Messaggi : 1889
Data d'iscrizione : 01.10.11
Località nei RR : grosseto

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  m.azzurra il Sab Mag 09, 2015 9:40 am

Recitò mentalmente il credo

Io credo in Dio, Altissimo ed Onnipotente,
Creatore del Cielo e della Terra,
Dell'Inferno e del Paradiso,
Giudice della nostra anima nell'ora della nostra morte.

In Aristotele, suo profeta,
Il figlio di Nicomaco e Phaetis,
Inviato per insegnare la saggezza
E le leggi divine dell'Universo agli uomini smarriti.

Io credo anche in Christos,
Nato da Maria e Josef.
Egli ha votato la sua vita a mostrarci il cammino del Paradiso.
E' così che dopo aver sofferto sotto Ponzio,
Egli è morto nel martirio per salvarci.
Egli ha raggiunto il Sole dove l'attendeva Aristotele alla destra dell'Altissimo.


Poi ascoltò la preghiera di consacrazione.


_________________

Vicario Generale Aggiunto - Vescovo di Mantua
avatar
m.azzurra
Monaca Capitolare
Monaca Capitolare

Messaggi : 2094
Data d'iscrizione : 10.02.11
Località nei RR : Aquileia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Pamelita il Sab Mag 09, 2015 11:27 am

Ascoltata la preghiera dopo la recita del Credo, padre Gian le porse la Patena con i pezzi di pane per il rito della condivisione e assieme a lui si posizionò ai piedi dell'altare.
avatar
Pamelita
Definitore Generale
Definitore Generale

Messaggi : 4775
Data d'iscrizione : 28.08.12
Località nei RR : Pavia ( ducato di Milano)-Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Milano-Vescovo di Pavia.

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Speranza. il Sab Mag 09, 2015 12:17 pm

Isabella recito il credo insieme ai suoi confratelli.

Io credo in Dio, Altissimo ed Onnipotente,
Creatore del Cielo e della Terra,
Dell'Inferno e del Paradiso,
Giudice della nostra anima nell'ora della nostra morte.

In Aristotele, suo profeta,
Il figlio di Nicomaco e Phaetis,
Inviato per insegnare la saggezza
E le leggi divine dell'Universo agli uomini smarriti.

Io credo anche in Christos,
Nato da Maria e Josef.
Egli ha votato la sua vita a mostrarci il cammino del Paradiso.
E' così che dopo aver sofferto sotto Ponzio,
Egli è morto nel martirio per salvarci.
Egli ha raggiunto il Sole dove l'attendeva Aristotele alla destra dell'Altissimo.

Io credo nell'Azione Divina;
Nella Santa Chiesa Aristotelica Romana, Una ed Indivisibile;
Nella comunione dei Santi;
Nella remissione dei peccati;
Nella Vita Eterna.

AMEN

_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
avatar
Speranza.
Professore
Professore

Messaggi : 663
Data d'iscrizione : 21.02.14
Località nei RR : Pistoia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Samuele il Dom Mag 10, 2015 11:12 am

Padre Gian_galeazzo, aiutato da Madre Pamelita, si era posizionato davanti all'altare con il pane e il vino da distribuire...

Si fece avanti per primo l'Abate, che raggiunse lentamente l'altare e mangiò il pane che il Cappellano aveva appena spezzato...
terminato il pane bevve un sorso di vino dal calice mentre gli altri confratelli si avvicinavano per lo stesso rito.
Era un momento importante per la comunità dei fedeli quello della comunione, poichè il senso della messa è proprio il suo carattere comunitario, di unione dei fedeli intorno alla parola dei Profeti.
Lasciò quindi spazio agli altri confratelli per permettere loro di avvicinarsi a prendere pane e vino ma restò li, perchè quel momento era bello viverlo tutti insieme...
avatar
Samuele
Abate
Abate

Messaggi : 4497
Data d'iscrizione : 19.08.12
Località nei RR : Pavia (Ducato di Milano) Cardinale Inquisitore Italico - Arcivescovo di Milano

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  m.azzurra il Dom Mag 10, 2015 4:10 pm

Maria Azzurra si avvicinò e con fede prese il Pane e il vino che il Cappellano offriva ai fedeli.
Rimase un attimo in riflessione e sentì il suo cuore e la sua anima più vicina a Dio.
Si allontanò per dare spazio ai suoi confratelli affinché gioissero anche loro del rito.

_________________

Vicario Generale Aggiunto - Vescovo di Mantua
avatar
m.azzurra
Monaca Capitolare
Monaca Capitolare

Messaggi : 2094
Data d'iscrizione : 10.02.11
Località nei RR : Aquileia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Jalisse il Dom Mag 10, 2015 4:31 pm

Madre Jalisse dopo il fratello Abate e m.azzurra, si avvicinò e prese il pane ed il vino.
Mangiò il pane che il Cappellano aveva appena spezzato...e bevve un sorso di vino dal calice
poi lasciò il posto gli altri confratelli che si avvicinavano.


_________________


Monsignora Jalisse Borgia Hohenstaufen
Monaca Capitolare dell'Abbazia di Fornovo
Arcivescovo di Siena
Prefetto dell'Inquisizione
Decano della Facoltà di Teologia dell'Università della Repubblica di Firenze

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
avatar
Jalisse
Confessore dell'Abate
Confessore dell'Abate

Messaggi : 4270
Data d'iscrizione : 10.11.14
Località nei RR : Volterra

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Leonardo.de.chenot il Dom Mag 10, 2015 5:04 pm


Mangiò il pane che il Cappellano aveva appena spezzato...e  bevve un sorso di vino dal calice
poi lasciò il posto gli altri confratelli che si avvicinavano.

_________________
avatar
Leonardo.de.chenot
Professore
Professore

Messaggi : 2206
Data d'iscrizione : 21.03.13
Località nei RR : Pavia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Gian_galeazzo il Mar Mag 12, 2015 6:36 am

Terminata la comunione del pane e del vino, simboli dell'Amicizia Aristotelica, presa in mano anche la patena, ringraziando Madre Pamela per il prezioso aiuto gentilmente offertogli, tornò all'altare per ripulire con un'ampollina d'acqua ed il purificatoio calice e patena.

Dopo di che, invitati ad alzarsi con un gesto delle mani i confratelli e tutti gli altri fedeli presenti a quella celebrazione eucaristica, li esortò a recitare insieme la Preghiera Universale dei Fedeli.



Carissimi amici, ora, recitando insieme la Preghiera Universale dei Fedeli,

affidiamo tutte le nostre speranze, tutti i nostri dolori e tutte le nostre gioie a Dio nostro Padre:



Ti vedo mio Creatore,
in tutto l’universo,
senza di te son perso
e sanguina il mio cuore.
Dovunque vado osanno
solo e sempre il Tuo nome,
con impeto e passione
con fede e con ragione.
E chiedo a voi profeti,
per me, intercedete
voi che sapienti siete
per voi non ho segreti.

_________________
Padre Gian Galeazzo Ferrari
Monaco Cistercense presso l'Abbazia di Fornovo
avatar
Gian_galeazzo
Prevosto
Prevosto

Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 06.01.15
Località nei RR : Modena

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Pamelita il Mar Mag 12, 2015 6:52 am

Dopo aver preso un pezzo di pane e bevuto dal calice un sorso di vino, Madre Pamela con un sorriso consegnò la patena a Padre Gian che tornò sull'altare e iniziò assieme ai confratelli a recitare la Preghiera Universale dei Fedeli.

Ti vedo mio Creatore,
in tutto l’universo,
senza di te son perso
e sanguina il mio cuore.
Dovunque vado osanno
solo e sempre il Tuo nome,
con impeto e passione
con fede e con ragione.
E chiedo a voi profeti,
per me, intercedete
voi che sapienti siete
per voi non ho segreti.
avatar
Pamelita
Definitore Generale
Definitore Generale

Messaggi : 4775
Data d'iscrizione : 28.08.12
Località nei RR : Pavia ( ducato di Milano)-Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Milano-Vescovo di Pavia.

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Leonardo.de.chenot il Mar Mag 12, 2015 7:43 am

Fratello Leonardo recitò la preghiera universale dei Fedeli.


Ti vedo mio Creatore,
in tutto l’universo,
senza di te son perso
e sanguina il mio cuore.
Dovunque vado osanno
solo e sempre il Tuo nome,
con impeto e passione
con fede e con ragione.
E chiedo a voi profeti,
per me, intercedete
voi che sapienti siete
per voi non ho segreti.

_________________
avatar
Leonardo.de.chenot
Professore
Professore

Messaggi : 2206
Data d'iscrizione : 21.03.13
Località nei RR : Pavia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Malkavian il Mar Mag 12, 2015 12:31 pm

Anche se era ancora solo un Novizio, Malkavian partecipò comunque alla messa e recitò insieme agli altri:

Ti vedo mio Creatore,
in tutto l’universo,
senza di te son perso
e sanguina il mio cuore.
Dovunque vado osanno
solo e sempre il Tuo nome,
con impeto e passione
con fede e con ragione.
E chiedo a voi profeti,
per me, intercedete
voi che sapienti siete
per voi non ho segreti.
avatar
Malkavian
Monaco
Monaco

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 13.01.15

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Gian_galeazzo il Mer Mag 13, 2015 6:22 am

Recitata insieme la Preghiera Universale dei Fedeli, li accomiatò benedicendoli:


Miei carissimi amici, auguro a ciascuno di voi un giorno felice e sereno.

Ricada su di voi e sui vostri cari ogni benedizione.

La Messa è finita, andate in pace.



Dopo di che baciò il sacro altare e, mentre il coro intonava un canto finale, ritornò a passo lento in sacrestia.

_________________
Padre Gian Galeazzo Ferrari
Monaco Cistercense presso l'Abbazia di Fornovo
avatar
Gian_galeazzo
Prevosto
Prevosto

Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 06.01.15
Località nei RR : Modena

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Jalisse il Mer Mag 13, 2015 8:17 am

Terminata la funzione, Madre Jalisse si avvicinò Gian_galeazzo:

Mi complimento con te e ti auguro un sereno proficuo lavoro anche fuori dalle mura del Convento.

Sicuramente ci ritroveremo a Roma nella sede della Nunciatura.


Poi riprese la via per andare ad occuparsi dei suoi frutti.

_________________


Monsignora Jalisse Borgia Hohenstaufen
Monaca Capitolare dell'Abbazia di Fornovo
Arcivescovo di Siena
Prefetto dell'Inquisizione
Decano della Facoltà di Teologia dell'Università della Repubblica di Firenze

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
avatar
Jalisse
Confessore dell'Abate
Confessore dell'Abate

Messaggi : 4270
Data d'iscrizione : 10.11.14
Località nei RR : Volterra

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Gian_galeazzo il Mer Mag 13, 2015 8:49 am

Mentre Padre Gian stava sistemando i paramenti liturgici, lo raggiunse in sacrestia Madre Jalisse desiderosa di complimentarsi con lui.

Le sorrise felice e la ringraziò, stringendole la mano, delle belle parole che aveva voluto spendere per lui.


Grazie di cuore Madre e a più tardi!

_________________
Padre Gian Galeazzo Ferrari
Monaco Cistercense presso l'Abbazia di Fornovo
avatar
Gian_galeazzo
Prevosto
Prevosto

Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 06.01.15
Località nei RR : Modena

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Pamelita il Mer Mag 13, 2015 10:41 am

Finita la messa, aiuto padre Gian a levare i paramenti sacri e dopo averlo aiutato a sistemare gli disse.

Congratulazioni Padre! Avete fatto della vostra prima messa, un ottimo lavoro.
Ho gradito particolarmente la vostra omelia.

e aggiunse sorridendo:

Che l'Altissimo vi preservi sempre e vi guidi nel vostro cammino.
avatar
Pamelita
Definitore Generale
Definitore Generale

Messaggi : 4775
Data d'iscrizione : 28.08.12
Località nei RR : Pavia ( ducato di Milano)-Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Milano-Vescovo di Pavia.

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Gian_galeazzo il Mer Mag 13, 2015 2:34 pm

Vi ringrazio di cuore per tutto Madre Pamela!
E' stato un vero piacere aver potuto celebrare la Messa insieme a tutti voi!


Le disse, sorridendole e stringendole la mano, dopo che ebbero sistemato i paramenti liturgici nell'apposito armadio.

_________________
Padre Gian Galeazzo Ferrari
Monaco Cistercense presso l'Abbazia di Fornovo
avatar
Gian_galeazzo
Prevosto
Prevosto

Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 06.01.15
Località nei RR : Modena

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Samuele il Mer Mag 13, 2015 4:38 pm

L'Abate raggiunse il suo allievo fresco Cappellano per complimentarsi con lui...

"Figliolo caro, come sempre un ottimo lavoro...

sono veramente felice che tu sia il nuovo Cappellano, sentiti libero di celebrare orazioni o messe ogni volta che lo ritieni opportuno e ancora complimenti"
avatar
Samuele
Abate
Abate

Messaggi : 4497
Data d'iscrizione : 19.08.12
Località nei RR : Pavia (Ducato di Milano) Cardinale Inquisitore Italico - Arcivescovo di Milano

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La prima Messa officiata dal nuovo Cappellano Padre Gian Galeazzo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum